Categorie

Naomi è stata cancellata da The CW

Naomi

Noemi

È stato un periodo difficile per i fan della DC Comics negli ultimi tempi. La fusione tra Warner Bros e Discovery doveva essere un “faro di speranza” per un nuovo e raffinato modo di fare affari con le proprietà della DC Comics, eppure, sulla CW, è stato onestamente un bagno di sangue. I primi domino a cadere sono stati le cancellazioni di Batwoman e Legends of Tomorrow e ora, a soli due giorni dal finale di stagione, possiamo aggiungere Naomi a quella lista.

Naomi era basato sul fumetto della miniserie di grande successo che ha preso vita nel 2019 e ha seguito una giovane ragazza di nome Naomi McDuffie mentre cercava di capire perché improvvisamente aveva dei superpoteri nonostante fosse “normale” per la maggior parte della sua vita. La prima stagione di 13 episodi si è conclusa martedì con molte anticipazioni su ciò che potrebbe accadere nella seconda stagione, ma ora, a meno che un altro canale o servizio di streaming non lo raccolga… quei misteri rimarranno irrisolti.

In verità, parte del problema con la serie era sia il contenuto che il tempismo. Con ciò, intendiamo dire che al momento, Naomi come serie a fumetti non dura nemmeno 10 numeri. La prima “stagione” era solo cinque e la stagione 2 sta andando avanti proprio ora. Quindi lo spettacolo ha dovuto prendersi MOLTE libertà con il contenuto principale, inclusa la riscrittura completa di alcuni personaggi chiave e del loro aspetto per adattarsi alla “sensazione di Arrowverse”. E questo ha danneggiato la qualità agli occhi di alcuni.

Inoltre, non diversamente da altri programmi della CW, aveva un programma di rilascio di episodi MOLTO sporadico. Il che significava che sarebbe stato attivo per alcune settimane, poi spento per alcune settimane, rendendo molto difficile mantenere un pubblico solido.

E, naturalmente, anche le voci sulla vendita della CW non hanno aiutato le cose, poiché anche molti altri spettacoli sono stati cancellati dalla CW e questa è stata solo un’altra vittima.

Fonte: Scadenza.