Categorie

Natalie Portman parla del ritorno dell’MCU tramite Thor Love and Thunder

La nuova immagine di Thor Love and Thunder unisce Jane Foster e Valkyrie
Thor Amore e Tuono

Thor Love and Thunder avrà sia debutti che ritorni su larga scala, ma quello di cui la maggior parte delle persone parla è quello di Natalie Portman che tornerà non solo come Jane Foster, ma come The Mighty Thor. Nei primi due film, è stato Foster a “trovare” Thor dopo essere stato bandito sulla Terra e ad aiutarlo a capire che ci sono altre cose per cui lottare oltre alla gloria. Tuttavia, nel secondo film, la Portman ha avuto problemi con la Marvel dopo che la sua richiesta di regista, Patty Jenkins (che avrebbe poi diretto i due film di Wonder Woman) non le è stato permesso di fare ciò che i fan sanno assolutamente cosa può fare.

In quanto tale, non era nel terzo film di Thor, Ragnarok, ed è stata citata per essersi lasciata da Thor in una chat con Loki in quel film. Tuttavia, ora è tornata ed è molto pronta per essere un’eroina “principiante”:

“È eccitante diventare un supereroe”, ha detto Portman, “non c’è una guida che arriva e ti dice come farlo”.

Come molti hanno notato nei trailer del film, la Portman ha dovuto “potenziarsi” un po’ per essere un “vero Thor” e lei ha fatto il lavoro:

“Mi sono allenato a lungo prima e durante, e stavo facendo tutti i frullati proteici [thing]. Mi ha davvero aiutato a prepararmi per il livello di azione che abbiamo finito per fare”, ha detto Portman della sua formazione. “Avevamo incredibili controfigure che facevano cose davvero difficili, ma c’è ancora un sacco di corsa e salto, spade e combattimenti con i martelli. È stato sicuramente utile essere forti. Per avere quel peso del mantello tutto il giorno, devi avere un po’ di forza nella parte superiore del corpo.

I fan sperano che Thor Love and Thunder faccia bene a Jane e alla sua trasformazione in The Mighty Thor, e scopriremo quanto bene il prossimo mese.

Fonte: film totale