Categorie

Outriders finora non è riuscito a realizzare un profitto per Square Enix

Outriders finora non è riuscito a realizzare un profitto per Square Enix

Square Enix non si è divertita molto con il suo braccio occidentale, vero? Dopo anni in cui l’editore ha affermato che i suoi titoli sviluppati in Occidente, come Tomb Raider e Deus Ex, avevano sottoperformato commercialmente, all’inizio di questa settimana è andato a vendere solo un gruppo di studi e proprietà corrispondenti a Embracer Group, per una somma relativamente bassa di 300 milioni di dollari.

E ora, è appena venuto alla luce che un altro dei titoli occidentali di Square Enix ha faticato ad avere un impatto. Outriders, lo sparatutto di giochi di ruolo lanciato per PS5 e PS4 nell’aprile 2021, finora non è riuscito a raggiungere il pareggio o a realizzare profitti. Un pugno nello stomaco per qualsiasi studio, ma a prima vista, questo diventerà un altro cazzo di Square Enix.

È anche un peccato, perché lo sviluppatore People Can Fly ha svolto un lavoro ammirevole nel supportare l’esplosivo titolo d’azione. Ha anche un’espansione, chiamata Worldslayer, in arrivo a giugno.

Vale anche la pena ricordare che Outriders non fa parte del suddetto accordo che Square Enix ha stretto con Embracer Group. Per quanto ne sappiamo, l’editore giapponese manterrà i diritti su Outriders, Just Cause e Life is Strange.

Sei un fan di Outriders? Pensi che meriti di meglio? Cosa è andato storto? Ricordati di ricaricare nella sezione commenti qui sotto.