Categorie

Outriders non ha realizzato alcun profitto nel suo primo anno

Outriders
Outrider

Outrider, il titolo sparatutto fantascientifico di People Can Fly e Square Enix, non è riuscito a realizzare profitti nel 2021, è stato rivelato. Come discusso in Kotaku e riportato per la prima volta in TweakTown, People Can Fly ha condiviso il rapporto del suo direttore sulle operazioni dell’azienda.

I risultati gettano una luce interessante sullo stato degli affari finanziari per lo studio a seguito di Outrider‘ scarso rendimento. Tuttavia, lo studio si impegna a continuare a supportare il titolo attraverso DLC post-lancio, in linea con l’accordo siglato con Square Enix in primis.

Il rapporto lo spiega da allora Outrider è stato messo in vendita il 1° aprile 2021, il gioco semplicemente non si è dimostrato abbastanza redditizio da consentire a People Can Fly di vedere un ritorno sui loro sforzi.

Il Gruppo non ha ricevuto royalties dall’editore per il periodo fino al 31 dicembre 2021, il che significa che alla data di riferimento del bilancio i proventi netti della vendita di Outriders non erano sufficienti per recuperare i costi e le spese sostenuti dall’editore per sviluppare, distribuire e promuovere il titolo. Ciò è stato confermato dalla dichiarazione di royalty per il quarto trimestre 2021, ricevuta da
il Gruppo dall’editore.

Le persone possono volare

Una delle principali dichiarazioni di interesse ruota attorno al fatto che alla fine del 2021 gli sviluppatori non avevano ricevuto royalties dall’editore del gioco, Square Enix. Ciò è dovuto al fatto che il gioco non ha venduto unità sufficienti per generare royalties per People Can Fly.

Inoltre, il rapporto non getta molta luce positiva sulla futura redditività dell’IP, affermando che “non può esserci alcuna garanzia che i proventi netti dalla vendita di Outriders in periodi futuri saranno sufficienti per l’editore per recuperare i costi sostenute e per pagare royalties al Gruppo”.

Sia o no Outrider può recuperare un certo successo finanziario per gli sviluppatori resta da vedere. Il gioco è attualmente disponibile su Xbox Series S/X, Xbox One, PlayStation 5, PlayStation 4, PC e Stadia.

Fonte