Categorie

Perché Tony Stark ha rivelato la sua identità di Iron Man

Perché Tony Stark ha rivelato la sua identità di Iron Man

Perché Tony Stark ha rivelato di essere Iron Man?

Tony Stark è stato il personaggio che ha dato il via al Marvel Cinematic Universe ed è stato anche uno dei leader della Infinity Saga. Tony non possedeva poteri come alcuni dei Vendicatori, invece è un genio miliardario che ha disegnato la tuta di Iron Man in una grotta. Molti potrebbero chiedersi, perché Tony Stark ha rivelato la sua identità di Iron Man nel suo primo film? L’MCU ha molti supereroi nel suo universo e tutto è iniziato nel 2008 con Jon Favreau’s Uomo di ferro.

La storia delle origini dell’eroe, Iron Man, è iniziata con il playboy narcisista, arrogante noto come Tony Stark, che è il proprietario della Stark Industries, che è il principale fornitore di armi per l’esercito americano in questo universo. La vita del miliardario ha preso una brutta piega quando è stato gravemente ferito dopo un’esplosione e rapito dai Dieci Anelli. A causa della ferita, i frammenti di schegge stavano per raggiungere il suo cuore, quindi per salvargli la vita, il suo compagno di prigionia Ho Yinsen, interpretato da Shaun Toub, ha impiantato un elettromagnete nel petto di Tony. Insieme in seguito costruiscono la prima tuta da uomo di ferro che ha permesso a Tony di scappare. Ed è così che è nato Iron Man.

Fu dopo la sua seconda avventura da solista, la missione, che Iron Man si unì ai Vendicatori ed era il leader della squadra insieme a Capitan America. Nel profondo, Tony ha lottato per tutto il suo viaggio con i suoi demoni interiori, volendo tenere al sicuro coloro che ama, ma anche combattendo il suo ego. A volte questo lo ha portato a prendere alcune decisioni non così buone durante il suo periodo come Avenger nel MCU. Il suo ego gli ha fatto rivelare la sua identità durante una conferenza stampa, anche se tutti glielo hanno sconsigliato. In primo luogo Tony ha affermato di non essere un supereroe, e non era il suo tipo, ma presto si è fermato a pensare solo per rivelare che era davvero Iron Man.

Iron Man, rivelando la sua identità, ha portato avanti cose buone e anche cattive nella sua vita, soprattutto perché ha catturato l’attenzione di Nick Fury e ha portato l’idea dei Vendicatori a Tony e gli ha offerto un posto. Tony all’inizio ha rifiutato il ruolo di un Vendicatore, sostenendo che non voleva far parte della “boy band” che Nick aveva creato. L’ego di Tony si è messo di nuovo in mezzo. Ma il suo ego ha anche lasciato il posto ad alcune scene importanti nell’MCU ed è stata una parte fondamentale di molte decisioni di Tony, incluso lui che si è soddisfatto in Vendicatori: Fine del gioco.

Tuttavia, Tony Stark è stato il personaggio che ha dato il tono al MCU e ha lasciato il posto a ciò che doveva ancora venire. So che molti di noi fan di Iron Man sperano e pregano che ci sia una sorta di modo per Tony di tornare al MCU, ma molti di noi potrebbero semplicemente sognare.

Fonte.