Categorie

Puoi giocare a una demo di 40 minuti di A Plague Tale: Requiem al Tribeca Games Festival

Puoi giocare a una demo di 40 minuti di A Plague Tale: Requiem al Tribeca Games Festival
Una storia di peste: Requiem

Nell’ambito del Tribeca Games Festival l’11 giugno, i giocatori potranno provare una demo di 40 minuti di Una storia di peste: Requiem. Inoltre, la demo può essere giocata da casa. In un tweet condiviso dall’utente Okami Games all’inizio di oggi, è stato rivelato che la demo sarà disponibile per giocare il primo giorno del festival per chi ha la fortuna di ottenere un biglietto.

Per prendere parte alle demo, le parti interessate dovranno attendere fino all’inizio della vendita dei biglietti il ​​2 maggio e quindi assicurarsi di aver prenotato una fascia oraria per giocare alla demo. Verranno giocati su Parsec, il che significa che coloro che sono idonei a partecipare non devono effettivamente essere presenti al festival per testare la demo del gioco.

Inoltre, il sito web del Tribeca Games Festival ha elencato per intero tutti i giochi che possono essere provati nell’ambito della vetrina del festival a New York dall’11 al 19 giugno. Sono dettagliati come segue.

  • Una storia di peste: Requiem
  • Arcadia americana
  • Come il crepuscolo cade
  • Cuphead – L’ultimo piatto delizioso
  • iomortalità
  • Oxenfree II: Segnali perduti
  • Il Cucciolo
  • corteggiatori assetati
  • Venba

Chiunque sia interessato a testare alcuni di questi giochi in arrivo dovrà tenere d’occhio il sito web del Tribeca Games Festival nel corso della prossima settimana e assicurarsi di essere pronto a richiedere i biglietti il ​​2 maggio.

Una storia di peste: Requiem è uno dei giochi più attesi dell’anno e dovrebbe essere rilasciato per console e PC entro la fine del 2022. Come seguito del gioco di successo del 2019 Una storia di peste: l’innocenza, il sequel rivisiterà la protagonista Amicia e suo fratello Hugo in un nuovo viaggio mentre lottano per sopravvivere al mondo brutale e meraviglioso in cui si trovano. Chiunque riesca a mettere le mani sulla demo per questo sarà davvero piuttosto fortunato.

Fonte