Categorie

Rallegrarsi! Street Fighter 6 ha Netcode di rollback e Cross-Play

Rallegrarsi!  Street Fighter 6 ha il codice di rollback

Aggiornare: Ecco un gradito aggiornamento a questa storia: Street Fighter 6 avrà funzionalità cross-play e netcode di rollback (come da Massimiliano Morte su Twitter).

Anche se l’entità del cross-play non è stata ancora confermata, è comunque bello sentirlo. Cross-play significa che sarai in grado di giocare contro persone su altre piattaforme. Partiamo dal presupposto che gli utenti PlayStation saranno almeno in grado di abbinarsi a quelli su PC, ma potrebbe essere inclusa anche Xbox. Speriamo di ottenere presto una conferma completa.

Il cross-play è un grosso problema per i giochi di combattimento, perché tiene unita la comunità online indipendentemente dalla piattaforma. A sua volta, questo rende più facile mantenere una base di giocatori sana.

Storia originale: Molto probabilmente la notizia che i fan dei giochi di combattimento volevano sentire: Street Fighter 6 utilizzerà il netcode di rollback. La notizia arriva via L’editore di GameSpot Tamoor Hussaindirettamente dall’evento di persona del Summer Game Fest attualmente in corso.

Hussain scrive su Twitter: “Street Fighter 6 utilizza il codice di rollback net. Molte persone lo chiedono”. Buono a sapersi!

Se sei seduto lì a chiederti cosa significhi anche il netcode di rollback, cercheremo di spiegare senza entrare nei dettagli tecnici. Il rollback è essenzialmente il miglior tipo di netcode che possono avere i giochi competitivi; generalmente significa che le partite online tendono a svolgersi in modo molto più fluido. Anche se stai giocando contro qualcuno dall’altra parte del pianeta, il rollback dovrebbe aiutare in una certa misura.

(Se vuoi una spiegazione approfondita del perché il netcode è così importante per i giochi di combattimento, ti consigliamo questo articolo di Ars Technia.)

Ma il rollback di Street Fighter 6 è solo il primo passo: deve anche avere un buon rollback, e questo dipende da quanto sia ben implementato il netcode di Capcom. A nostro modesto parere, Guilty Gear Strive del 2021 è l’attuale re del netcode dei giochi di combattimento, quindi Street Fighter 6 sarà probabilmente misurato in base a quello quando uscirà il prossimo anno.

Tuttavia, questa è una notizia positiva. A questo punto non ci sono vere scuse per gli sviluppatori di giochi di combattimento per lesinare su un buon netcode, non quando il gioco online è diventato una parte fondamentale dell’esperienza (specialmente con fattori come la pandemia che ha posto fine ai tornei di persona per così tanto tempo).

Speriamo che Capcom offra!