Categorie

Rebel Moon di Zack Snyder riceve prese in giro e messaggi dal regista e dalla star

Rebel Moon di Zack Snyder riceve prese in giro e messaggi dal regista e dalla star

Che le persone lo vogliano ammettere o meno, Zack Snyder sta benissimo nonostante quello che è successo con la Warner Bros e il DCEU. Lo Snyder Cut è stato realizzato grazie al supporto dei fan. Poi quegli stessi fan gli hanno vinto un Oscar per “Fan Cheer Moment” per il suo film Justice League, oltre a vincere il “film preferito dai fan” dell’anno tramite Army of the Dead… che ha ottenuto un film spin-off e un sequel arriverà abbastanza presto . Ma per quanto riguarda quello che sta facendo in questo momento, quello sarebbe il suo film di fantascienza Rebel Moon.

Il film originariamente doveva essere qualcosa inserito nel regno di Star Wars. No, davvero, è stato ispirato da George Lucas, quindi Zack Snyder ha proposto un “film più oscuro” in quel franchise. Ma quando la Disney ha comprato la Lucasfilm, non è successo… così ha deciso di farlo da cima a fondo!

E alla Geeked Week di Netflix, lui e una delle star del film, Sofia Boutella, hanno parlato di tutto ciò che puoi aspettarti dal film. In parole povere, il film presenterà un mondo pacifico assediato da un tiranno, quindi una donna con un passato misterioso deve cercare guerrieri di altri pianeti per combattere.

Chiaramente Snyder e Sofia sono molto entusiasti di questo, e non molto tempo dopo che questo è stato fatto, Snyder stesso ha fatto un “test di trucco” per uno dei suoi personaggi… che ha girato sul suo iPhone.

Sì, è stato girato tramite il suo telefono (così come la scena di Lanterna Verde che avrebbe messo in Justice League prima che fosse abbattuta…), dimostrando che quest’uomo sa davvero come usare tutta la tecnologia che ha per far brillare le cose .

Inoltre, la persona in questo scatto sembra davvero dettagliata e i fan lo stanno già adorando. Non c’è ancora una data di uscita per Rebel Moon, ma il regista ha promesso ulteriori aggiornamenti col passare del tempo.

Fonte: Twitter