Categorie

Recensione: Crash Bandicoot 4: It’s About Time (PS4) – Il ritorno di Madcap Marsupial è N. Sanely Good

Recensione: Crash Bandicoot 4: It's About Time (PS4) - Il ritorno di Madcap Marsupial è N. Sanely Good

Ripubblicato mercoledì 29 giugno 2022: Riportiamo questa recensione dagli archivi dopo l’annuncio della formazione PlayStation Plus di luglio. Segue il testo originale.

Dopo che Naughty Dog si è separato da Crash Bandicoot, è giusto dire che la qualità dei giochi successivi è stata incoerente. Tuttavia, Activision ha finalmente fatto bene al marsupiale mascotte con la N. Sane Trilogy, un remake dei primi tre titoli della serie. È stato un enorme successo, riportare il personaggio nel mainstream e fare affidamento su tutta quella nostalgia repressa. Con Crash Bandicoot 4: It’s About Time, il franchise è tornato in pieno svolgimento e forte come non lo è mai stato.

Questa nuovissima entrata è un fantastico mix di vecchio e nuovo che riprende il gameplay unico e stimolante dei classici e introduce tutti i tipi di nuove funzionalità. Un seguito diretto di Crash Bandicoot Warped, vede i cattivi Neo Cortex e N. Tropy fuggire dalla loro prigione e, ovviamente, complottare per conquistare l’universo. All’inizio dell’avventura, non passa molto tempo prima che le nuove idee si mescolino con le basi della serie.

Per fermare i cattivi, Crash e Coco devono rintracciare le quattro Maschere Quantistiche, ognuna delle quali garantisce abilità speciali man mano che appaiono durante il gioco. Il primo di questi viene introdotto nel secondo livello, dandoti il ​​potere di far entrare e uscire dalla realtà determinati oggetti. Man mano che avanzi, acquisirai altre abilità come planare nell’aria con una rotazione alimentata dalla materia oscura, rallentare il tempo e invertire la gravità. Questi vengono distribuiti a un ritmo costante e, nonostante un gran numero di livelli, nuovi concetti e sfide ti vengono lanciati costantemente.

Tuttavia, gran parte del gameplay sarà familiare ai fan. Crash e Coco hanno un set di mosse identico: spinning, ground pounding e slide tornano tutti e la maggior parte dei livelli metterà alla prova le tue abilità platform. Quando le maschere vengono visualizzate per determinate sezioni, la difficoltà può aumentare poiché hai quella complicazione in più a cui pensare. Fortunatamente, tutto sembra fantastico, con controlli reattivi su tutta la linea. Nelle fasi successive, anche i giocatori di Crash più esperti verranno spinti, specialmente se stai cercando di ottenere tutto.

A metà del gioco, diventa anche un po’ più grande. Le linee temporali vengono sbloccate mentre attraversi la storia principale e queste fasi ti consentono di giocare nei panni di un trio di personaggi diversi. Tawna usa le sue abilità di rampino e salto a muro per alcune sfide platform uniche. Dingodile ha un’arma a vuoto che può far volare TNT contro nemici e ostacoli. Infine, lo stesso Neo Cortex si unisce alla mischia con un trattino aereo e una pistola che trasforma i nemici in piattaforme. Tutti e tre questi alleati aggiuntivi controllano in modo molto diverso e sono divertenti di per sé. Ci sono alcuni problemi con la mira di ciascuno dei loro proiettili, ma ogni personaggio giocabile aggiunge qualcosa di unico.

Crash Bandicoot 4: It's About Time Review - Screenshot 2 di 3

Gli stessi livelli della Timeline sono un po’ strani, però. Mostrano la prospettiva di un personaggio diverso su un palcoscenico che hai già interpretato. È un’idea interessante, ma a metà di un livello Timeline, tornerai a Crash e giocherai l’ultima metà del livello che hai già attraversato. La disposizione delle scatole cambia, ma è strano giocare con una nuova angolazione su un livello e poi dover passare attraverso una sezione che già conosci.

Man mano che avanzi, troverai anche i nastri Flashback. Questi sbloccano tutta un’altra serie di fasi opzionali impostate prima dell’inizio del primo gioco e spingeranno davvero le tue abilità al limite. Poi ci sono i livelli N. Verted, che capovolgono ogni livello orizzontalmente, aggiungono un filtro visivo pazzesco ed essenzialmente raddoppiano il numero di livelli da completare e da collezionare, beh, da collezionare. Francamente, la quantità di cose da fare in Crash 4 è assurda; completare completamente questo richiederà dozzine di ore, e non solo perché è follemente difficile.

Tuttavia, la difficoltà non deriva sempre da salti difficili o limiti di tempo stretti. A volte, ci siamo imbattuti in una manciata di problemi che hanno fatto naufragare le nostre possibilità di successo. Le scatole che appaiono solo per un certo periodo di tempo non sono apparse affatto, ad esempio, e un altro caso ha visto il gioco non registrare il frutto wumpa che stavamo raccogliendo. Questi erano rari, ma sembrano esserci uno o due insetti randagi al momento della scrittura.

Crash Bandicoot 4: It's About Time Review - Screenshot 3 di 3

Questi non ti rovineranno il tempo con Crash 4 e, ad essere onesti, potresti essere totalmente distratto dall’aspetto del gioco. Ha una meravigliosa estetica da cartone animato con un fantastico design dei personaggi, colori vivaci e animazioni espressive. Aggiungi tutte le uova di Pasqua che potresti desiderare e questo è un piacere visivo, che tu sia un grande fan della serie o meno. Anche tutto suona bene, con una miscela di effetti familiari e freschi accompagnati da un po’ di musica decente.

Conclusione

C’è quasi troppo di cui parlare con Crash Bandicoot 4: It’s About Time, ma state certi che questo è un ritorno alla forma per la serie. Potrebbe essere difficile, anche un po’ meschino a volte, ma questo è il vero sequel che i fan hanno chiesto. Con così tanto da vedere e da fare, questo è un platform 3D elegante e sicuro che riporta Crash al suo meglio.

  • Platform divertente e stimolante
  • I nuovi personaggi aggiungono varietà
  • Così tante cose extra da fare
  • Splendida grafica e animazione
  • Ti terrà occupato per molto tempo
  • Alcuni controlli complicati per alcuni personaggi
  • I livelli della sequenza temporale calpestano un terreno familiare
  • Bug occasionali

Ottimo 8/10

Politica di punteggio
Copia di revisione fornita da Activision