Categorie

Recensione: Dusk Diver 2 (PS5) – Il combattimento frenetico quasi compensa la storia poco brillante

Recensione: Dusk Diver 2 (PS5) - Il combattimento frenetico quasi compensa la storia poco brillante

È passato molto tempo da quando questo particolare recensore era uno studente, ma se la memoria serve, può sicuramente essere un periodo un po’ stressante. Rimanere aggiornato con i tuoi studi, mantenere un lavoro part-time e anche uscire con gli amici può essere sorprendentemente complicato. Ora immagina solo quanto deve essere più difficile se dovessi adattare anche il pestaggio di enormi bestie interdimensionali nel tuo programma.

Queste sono le carte che il destino ha distribuito al nostro giovane e energico protagonista, Yang Yumo, in Dusk Diver 2. Ambientato un anno dopo il gioco originale, il sequel ti vede di nuovo a Ximending, un quartiere dello shopping alla moda di Taipei, dove potrai stai prosciugando l’energia della Vena del Drago, combattendo le Bestie del Caos e chattando con i visitatori di altre dimensioni. C’è un riassunto nel gioco che cerca di mettere al passo i nuovi arrivati, ma sarà sicuramente d’aiuto aver giocato all’originale; il gioco presuppone che tu abbia già familiarità con molti dei personaggi e della terminologia di ritorno.

Sembra che, nonostante in precedenza abbia ripristinato l’equilibrio delle dimensioni, strane fessure abbiano iniziato ad aprirsi in tutta la città e violente Bestie del Caos stiano comparendo nei regni vicini. Quella che segue è una storia non particolarmente memorabile che coinvolge società losche e organizzazioni militari aggressive. Nonostante la storia in qualche modo poco brillante, vale la pena attenersi alle cose per conoscere l’affascinante cast di personaggi e sperimentare il divertente sistema di combattimento.

Recensione di Dusk Diver 2 - Screenshot 2 di 4

La maggior parte dei capitoli ha un flusso di gioco simile. Yumo parlerà con i suoi colleghi di lavoro durante il suo lavoro part-time presso il negozio locale e poi uscirà ed esplorerà Ximending o salirà sulla metropolitana per esplorare un’area vicina. Ti imbatterai quindi in una spaccatura che ti porterà in una strana dimensione alternativa, dove dovrai combattere fino a raggiungere l’uscita.

Ci sono alcuni design di dungeon davvero interessanti e unici qui. Ad esempio, uno dei primi dungeon che sperimenterai ti farà esplorare una gigantesca galleria. Schivare enormi dischi da air hockey mentre cerchi anche di colpire i tuoi nemici rende sicuramente alcuni combattimenti divertenti. Ogni volta che accedi a una nuova area è sempre divertente vedere se ci sono nuovi bizzarri ostacoli che verranno lanciati sulla tua strada.

Passerai molto del tuo tempo a sconfiggere le Bestie del Caos, quindi è un buon lavoro il combattimento è piuttosto solido. Yumo dovrà affrontare dozzine di nemici, ma questa volta potrai anche passare da un altro membro del gruppo all’altro. Ogni combattente ha un’arma e uno stile di combattimento diversi. Sia che ti piaccia l’idea di giocare nei panni di Leo e avvicinarti con i suoi pugni, o di adottare un approccio più distante con Viada e le sue pistole, c’è sicuramente uno stile di combattimento che funziona per te.

Recensione di Dusk Diver 2 - Screenshot 3 di 4

È un vero spasso giocare nei panni di Yumo e delle sue amiche, lanciarsi con grazia nell’arena di battaglia e lanciare mosse speciali appariscenti sembra fantastico. È anche molto soddisfacente schivare con successo gli attacchi nemici, soprattutto perché farlo con un tempismo perfetto rallenterà brevemente il tempo. Può essere un po’ complicato avere un’idea dei tempi corretti, ma non dovrebbe volerci troppo tempo prima che tu stia battendo i tuoi nemici con facilità.

Anche se è fantastico che ci siano più personaggi tra cui passare, non c’è davvero molto incentivo a farlo. Non è che alcuni personaggi siano notevolmente più forti contro specifici tipi di nemici o abbiano abilità extra che ti consentono di esplorare aree diverse. Invece, sembra molto più efficiente concentrarsi solo sul far salire di livello uno o due dei tuoi preferiti e ignorare il resto.

Parlando di tipi di nemici, non c’è molta varietà qui. Ci sono molte volte in cui ti verrà presentato un nuovo nemico, ma si scopre che è solo una versione di colore leggermente diverso di qualcosa che hai già combattuto, con una barra della salute più grande ovviamente. Le frequenti battaglie possono iniziare a indebolirsi, specialmente in alcuni dei dungeon più lunghi, ma c’è un tentativo di ravvivare le cose con alcuni combattimenti contro i boss. Una battaglia particolarmente memorabile ti vedrà tentare di distruggere l’armatura di un boss scagliandogli contro le sue stesse bombe, il tutto schivando i suoi attacchi laser.

Recensione di Dusk Diver 2 - Screenshot 4 di 4

Quando non stai correndo in giro cercando di salvare il mondo, ci sono molte missioni secondarie per tenerti occupato. Purtroppo, molti di questi compiti ti vedranno completare alcune faccende piuttosto banali. Certo, distribuire volantini per promuovere Ximending potrebbe farti sentire un buon cittadino, ma non è certo il modo più affascinante o eccitante di trascorrere il tuo tempo.

Visivamente, Dusk Diver 2 sembra fantastico. I design dei personaggi sono ricchi di fascino e puoi anche scegliere nuovi abiti per personalizzare la tua festa. La vibrante tavolozza dei colori rende Ximending caldo e invitante, mentre le dimensioni del dungeon hanno un aspetto inquietante e ultraterreno. Ovviamente un riconoscimento speciale deve essere dato a tutti i cibi e le bevande dall’aspetto assolutamente delizioso che puoi acquistare per abbellire la tua festa.

Conclusione

Se sei un fan dell’originale Dusk Diver, qui c’è molto di cui divertirti. Combattimenti migliori e più tempo per passare il tempo con il delizioso staff del Tumaz Mart sicuramente piaceranno, ma è un peccato che sia la storia che molte delle missioni secondarie siano abbastanza dimenticabili. Nel complesso, questa è un’avventura hack-and-slash abbastanza solida con alcuni dungeon davvero creativi da esplorare, ma ha un po’ troppo lavoro da fare e non abbastanza varietà.

  • Piacevoli design di dungeon
  • Personaggi affascinanti
  • Alcuni capi piuttosto cool
  • Non molta varietà di nemici
  • Storia dimenticabile
  • Missioni secondarie ripetitive

Non male 6/10

Politica di punteggio
Copia di revisione fornita da Idea Factory International