Categorie

Recensione hardware: Sony INZONE M9: specifiche di fascia alta per un prezzo elevato PS5, monitor per PC

Recensione hardware: Sony INZONE M9: specifiche di fascia alta per un prezzo elevato PS5, monitor per PC

Sony si è finalmente ramificata e ha rilasciato il suo primo monitor da gioco in assoluto con la serie INZONE. Questa raccolta di tecnologia include tre set di cuffie e due monitor, il cui fiore all’occhiello è INZONE M9, un monitor 4K da 27 pollici stracolmo di specifiche top di gamma e progettato pensando alla PS5.

Ma cosa c’è di diverso nell’M9? Cosa offre che gli altri non offrono? E vale il suo prezzo strabiliante di £ 999? Abbiamo utilizzato INZONE M9 nelle ultime due settimane, quindi cerchiamo di risolvere queste domande.

Cos’è la Sony INZONE M9?

Immagine: PS5 Giochi Guida

Come accennato, il Sony INZONE M9 fa parte di una raccolta di nuove tecnologie di gioco del colosso giapponese. L’M9 è la versione con specifiche elevate della sua controparte M3 e riflette quella qualità premium con il suo prezzo di £ 999 nel Regno Unito e un prezzo leggermente più basso di $ 899 negli Stati Uniti.

Ma cosa ti danno tutti quei soldi? L’M9 è sicuramente un prodotto di gioco di fascia alta, con un display 4K da 27 pollici con frequenza di aggiornamento variabile (VRR) di 144 Hz, tempo di risposta di 1 ms con supporto G-Sync, HDR e 96 zone di oscuramento sul monitor. Queste zone di attenuazione consentono essenzialmente a questo schermo LCD di imitare qualcosa di più vicino a una TV QLED o OLED, anche se va detto che se si ha familiarità con gli schermi OLED, c’è ancora una netta differenza tra i due.

In sostanza, l’M9 soddisfa tutte le funzionalità che vorresti da un monitor di gioco premium, per consentire l’esperienza di gioco più reattiva e dinamica possibile.

Cosa c’è nella scatola?

SONY INZONE M9 Attacco per supportoImmagine: PS5 Giochi Guida

Immediatamente fuori dalla scatola non c’è molto da fare con l’M9. Una volta scavato nel suo polistirene, troverai solo il monitor, il supporto, un cavo di alimentazione con power brick e due viti. L’installazione è quindi incredibilmente semplice, poiché si tratta solo di assemblare due parti nel supporto con le due viti e di inserire il supporto nello schermo. Collegalo e avrai un INZONE M9 funzionante.

Design e caratteristiche hardware

SONY INZONE M9 porte HDMIImmagine: PS5 Giochi Guida

Una volta installato e funzionante il tuo M9, apprezzerai il sottile omaggio del monitor alla PS5. Con il suo supporto a tre punte, il pilastro centrale imita l’originale contrasto cromatico bianco e nero. Il supporto stesso ti consente di regolarne l’altezza e inclinarlo sia verso l’alto che verso il basso, e abbiamo riscontrato che il suo raggio di inclinazione e la facilità di accesso sono stati molto apprezzati. Tuttavia, il supporto consuma parecchia vendita al dettaglio da scrivania e immaginiamo che molte sporgenze della scrivania utilizzate per sollevare i monitor non sarebbero abbastanza profonde per l’M9.

Guardando sul retro del monitor ci sono un totale di otto porte, insieme a un jack per cuffie da 3,5 mm. Queste porte includono due HDMI 2.1, tre USB-A, una ethernet, una porta display e una porta display USB-C.

Una volta posizionato l’M9 sulla scrivania, apprezzerai l’imbuto per cavi integrato che mantiene pulito il tuo impianto. Tuttavia, l’angolazione delle porte può renderle un po’ complicate da accedere e abbiamo faticato a infilare un terzo cavo attraverso l’imbuto.

Sul retro, sul lato destro dello schermo, hai un pulsante di accensione facilmente accessibile e un interruttore di controllo direzionale, che può richiedere un po’ di tempo per abituarsi. Inoltre, c’è una luce LED integrata e puoi personalizzarne il colore. Tuttavia, questa cosa non è molto potente, poiché non ci siamo nemmeno accorti che era lì fino a quando non abbiamo esplorato le impostazioni.

Qualità

SONY INZONE M9 di ritornoImmagine: PS5 Giochi Guida

La qualità dello schermo dell’M9 sarà evidente dal momento in cui avvii la tua PS5. Con un display quasi edge-to-edge, anche la schermata di accesso e dashboard di PS5 si apre visivamente, con una risoluzione cristallina e una presentazione fluida. Che tu stia giocando o utilizzando l’M9 come monitor per PC, l’aspetto del suo schermo è premium e tutte le sue funzionalità si uniscono in un modo davvero piacevole.

Tuttavia, ciò non significa che sia tutta la perfezione. Il rilevamento della sorgente, in particolare, a volte sembrava fastidiosamente lungo, a volte impiegando anche circa dieci secondi per rilevare una nuova sorgente. Ciò era particolarmente frustrante quando si giocava a giochi che attivavano l’HDR o cambiavano framerate. Ogni volta che cambi modalità rimarrai a fissare uno schermo vuoto, aspettando pazientemente di riprendere la sessione di gioco.

Il rilevamento della sorgente non è la più grande delusione, tuttavia, poiché la qualità del suono era al limite dell’inascoltabile. Immediatamente, ti ritroverai all’idea di giocare con la sua qualità del suono metallica, e in tal caso sono altamente raccomandati un set di altoparlanti, una soundbar o un paio di cuffie.

L’esperienza di gioco

SONY INZONE M9 L'ultimo di noiImmagine: PS5 Giochi Guida

Una volta che stai effettivamente giocando, tutte le precedenti carenze dell’M9 svaniscono. I giochi cinematografici come The Last of Us: Part I sono fantastici grazie alle zone di oscuramento dell’M9 e al display HDR600. I neri non sono neri come un OLED, ma sono scuri e la gamma di colori dinamici fa saltare ogni scatto fuori dallo schermo.

Tuttavia, come ci si aspetterebbe da un monitor da gioco come questo, gli sparatutto in prima persona (FPS) sono davvero i vantaggi. Giochi come Modern Warfare 2 e Apex Legends sembrano molto migliori da giocare. Se stai giocando su un televisore con tempi di risposta di 5-10 ms, il G-Sync di 1 ms dell’M9 migliorerà notevolmente la tua esperienza (e forse anche le tue prestazioni).

Dovrai cercare un po’ i giochi che supportano i 120 Hz, come Crucible di Destiny 2, e in questo caso, c’è a malapena un’esperienza di gioco migliore là fuori. Quando si sfruttano al meglio le sue caratteristiche, l’M9 ha la sensazione di catturare il meglio in termini di prestazioni e risoluzione.

Dovresti comprare la Sony INZONE M9?

SONY INZONE M9 PS5 DashImmagine: PS5 Giochi Guida

Con tutto ciò che è stato detto su INZONE M9, ti aspetteresti che la risposta a questa domanda sia un sonoro “sì”. Tuttavia, l’alto prezzo di entrata di questo prodotto, specialmente nel Regno Unito, ci impedisce di consigliarlo completamente. Per coloro che cercano monitor di fascia alta, faresti fatica a trovarne uno con tutte le funzionalità dell’M9 a un prezzo inferiore, ma con lo strano sacrificio potresti potenzialmente salvarne centinaia.

Tuttavia, un grande punto critico per noi è quanto questo prezzo sia vicino a una TV OLED di fascia alta. Questo autore ha utilizzato l’OLED LG C1 48″ nell’ultimo anno, che è stato acquistato per lo stesso prezzo dell’M9 nel Regno Unito. Questo televisore offre fino a 4K, HDR, VRR a 120 Hz, G-Sync da 1 ms e, naturalmente, quello straordinario display OLED, quindi in alcuni casi otterrai uno schermo più grande e migliore per lo stesso prezzo o simile. Ovviamente, i grandi televisori OLED non sono adatti a tutti, ma con prezzi incredibilmente vicini, è un punto difficile da ignorare.

Il nostro verdetto

Tutto sommato, se decidi di concederti il ​​lusso di un INZONE M9, probabilmente non rimarrai deluso. È un display dall’aspetto fantastico che migliora la tua esperienza di gioco e rende persino la navigazione web generale molto più piacevole. Alla fine della giornata, è un ottimo display – forse non £ 1000 fantastici.

Sei pronto a spendere molto per un display dedicato come il Sony INZONE M9? Esprimi la tua opinione in modo cristallino nella sezione commenti qui sotto.