Categorie

Rivelati i giochi mensili per PlayStation Plus di luglio

PlayStation Plus
PlayStation Plus

La scaletta per i giochi PlayStation Plus di luglio è stata appena rivelata e sembra che ci saranno tre fantastici titoli diretti al servizio di abbonamento Sony il prossimo mese. I giochi confermati per luglio sono stati nominati come Crash Bandicoot 4: Si tratta di Volta, The Dark Pictures Anthology: L’uomo di Medan e Arcadegeddon.

Crash Bandicoot 4: Era ora è un’avventura di grande successo attraverso il multiverso e offre ai giocatori la possibilità di deformare i vincoli della realtà mentre incontrano una serie di pericolosi ostacoli nella loro ricerca. Questo gioco è disponibile per il download per i giocatori su PlayStation 5 e PlayStation 4.

Se l’orrore è più la tua atmosfera quest’estate, dai un’occhiata The Dark Pictures Anthology: L’uomo di Medandisponibile per il download su PlayStation 4. Il gioco stesso proviene dai creatori di La cava e Fino all’albaquindi ti aspetta una sorpresa narrativa inquietante e cinematografica.

Infine, Arcadegeddon sarà disponibile per il download su PlayStation 5 e PlayStation 4. Questo è un colorato sparatutto multiplayer cooperativo che offre un mix di azione PvE e PvP.

I titoli saranno disponibili come parte del servizio PlayStation Plus dal 5 luglio e saranno in palio fino al 1 agosto. Come parte del tuo abbonamento PlayStation Plus, avrai questa finestra di poco meno di un mese in cui scaricare il nuovi giochi nella loro libreria di giochi. Finché il tuo abbonamento a PlayStation Plus rimarrà attivo, potrai conservare tutti i titoli scaricati dai giochi mensili gratuiti di PlayStation Plus per tutto il tempo che desideri. Con questo in mente, assicurati di scaricare i giochi PlayStation Plus di giugno prima del 4 luglio. Nel caso in cui te lo fossi perso in qualche modo, sono Dio della guerra, Da Naruto a Boruto: Attaccante Shinobi e Nickelodeon All-Star Brawl.

Questi giochi sono disponibili per tutti e tre i livelli del nuovo servizio PlayStation Plus e saranno pronti per il download dal 5 luglio.

Fonte