Categorie

Rivivi l’ultimo ballo con la campagna Michael Jordan appropriata per il periodo di NBA 2K23

Rivivi l'ultimo ballo con la campagna Michael Jordan appropriata per il periodo di NBA 2K23

2K Sports attira un calore comprensibile per l’enfasi sulle microtransazioni nei suoi giochi NBA 2K, ma non si può mai dire che questa serie sia leggera sui contenuti. Oltre a una delle migliori modalità Franchise sul mercato, l’editore offre anche una ricca campagna La mia carriera, oltre a una generosa modalità di team building e altro ancora, come l’alternativa WNBA, The W.

Quest’anno, l’editore ripropone The Jordan Challenge per NBA 2K23, che in precedenza era presente in NBA 2K11. Questa modalità ti permetterà di rivivere i momenti chiave della carriera di GOAT e abbraccia 15 esperienze di gioco uniche che vanno dai suoi umili inizi nella Carolina del Nord fino al suo ultimo tiro in assoluto per i Chicago Bulls. Purtroppo, non ci sarà un breve intermezzo di baseball.

Lo sviluppatore ha creato filtri e pacchetti grafici esclusivi per ricreare la presentazione televisiva dell’epoca e includerà anche interviste e filmati esclusivi per aiutare a creare la scena. Inoltre, ciascuno dei 15 momenti principali della carriera di Jordan avrà obiettivi da completare, permettendoti di guadagnare Stelle che sbloccheranno ricompense in La mia carriera e La mia squadra. Divertimento!

Screenshot di NBA 2K23 Jordan Challenge 1NBA 2K23 Jordan Challenge Screenshot 3NBA 2K23 Jordan Challenge Screenshot 4

Puoi trovare l’elenco completo delle sfide nell’ultimo Courtside Report, inclusa una ripartizione piuttosto dettagliata di come 2K Sports ha modificato il gameplay per renderlo rappresentativo dell’epoca. Ad esempio: “Nei giochi dell’era degli anni ’80, noterai un’attenzione molto più forte sul gioco di post e di fascia media. Ciò è supportato dalle impostazioni del dispositivo di scorrimento, dall’IA, dalle tendenze e dai playbook personalizzati per l’epoca. Abbiamo anche riscritto il nostro gioco di transizione per gli anni ’80. Presenta corsie di transizione più strette e più giocatori che tagliano il canestro con un vantaggio numerico, al contrario dell’avvistamento per tre che si vede nella NBA di oggi”.

Sembra davvero divertente e, come parte del più ampio pacchetto NBA 2K23, è chiaro che avrai diverse ore godendoti questa modalità da solo. Vale la pena ricordare che la campagna sarà disponibile su entrambe le versioni PS5 e PS4, quindi non importa quale console hai. Sei pronto per un ultimo ballo? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.