Categorie

Rocket League abbandona la palla per l’evento Combative Knockout Bash

Rocket League abbandona la palla per l'evento Combative Knockout Bash


Probabilmente la parte più importante dell’esperienza di Rocket League è la sua palla: dopotutto, quelle piccole macchine telecomandate hanno ben poco da fare a meno che non stia guidando una sfera gigante in un’enorme rete. Knockout Bash, un nuovo evento in-game che verrà lanciato dal 27 aprile al 10 maggio, è particolarmente audace, quindi: non c’è affatto palla.

L’obiettivo è piuttosto semplice: c’è una zona sicura sempre più piccola e il tuo obiettivo è buttare fuori i tuoi avversari, come parte di schermaglie tutti contro tutti a otto giocatori. Puoi saltare due volte contro i tuoi avversari per farli volare, ma tieni presente che questi attacchi possono essere bloccati. Puoi anche afferrare e lanciare i tuoi nemici, come se stessi giocando a una specie di incontro di wrestling a quattro ruote.

Ottieni tre vite, e una volta che sono finite tutte, il gioco è finito. Durante l’evento, sbloccherai cesti regalo dorati che includono un sacco di bottino di gioco con cui personalizzare i tuoi veicoli. Ci sembra tutto molto divertente: ovviamente non sostituirà la modalità principale, ma siamo entusiasti di vedere Psyonix sperimentare diversi concetti di gioco.