Categorie

Rumour: Sony pronta a rivelare i monitor da gioco “perfetti per PS5”.

Rumour: Sony pronta a rivelare i monitor da gioco "perfetti per PS5".

Poiché la sinergia tra le filiali di Sony sembra destinata ad aumentare, il colosso giapponese sta progettando una nuova linea di elettronica di consumo con il marchio INZONE. Questo, secondo il giornalista Tom Henderson, inizialmente comprenderà tre nuove cuffie e due monitor di gioco, il primo dei quali ha già iniziato a trapelare.

Sono i monitor che hanno attirato prima di tutto la nostra attenzione, poiché sono passati diversi anni da quando l’azienda ha lanciato il PlayStation 3D Display, che ha commercializzato insieme alla sua spinta stereoscopica a livello aziendale. I pannelli, che l’azienda presenterà come “perfetti per PS5”, arriveranno nelle varianti 4K e 1080p e avranno alcune caratteristiche uniche.

Oltre alla bassa latenza che ti aspetteresti da un monitor da gioco, apparentemente includeranno anche “funzioni di assistenza al gioco”, come un ticker fotogrammi al secondo, mappatura dei toni HDR e una “modalità immagine di genere automatico”. Partiamo dal presupposto che quest’ultimo passerà automaticamente tra le diverse impostazioni a seconda di ciò che stai giocando, supponendo che tu abiliti la funzione, ovviamente.

Ci sarà anche una qualche forma di equalizzatore della luminosità, che presumibilmente aiuterà con la tua visibilità nelle aree scure. E sarai in grado di monitorare il tuo tempo di gioco, se lo desideri. Tutte queste funzionalità sembrano abbastanza usa e getta per noi, ma sono punti elenco che supponiamo aiuteranno l’organizzazione a commercializzarli insieme alla sua console.

Non sono solo i monitor, però. Come accennato, l’azienda sta anche lanciando un trio di cuffie, sotto l’ombrello di INZONE. Questi sono già trapelati e tutti seguono la stessa filosofia di design. Si dice che INZONE H3 sia un auricolare cablato economico, con un suono spaziale a 360 gradi. È seguito da INZONE H7, che è wireless, mentre INZONE H9 è la scelta più premium, con cancellazione del rumore.

Tutti gli articoli saranno annunciati la prossima settimana, con voci su un DualSense premium e di livello professionale che girano anche. Con Sony che ora offre un punto vendita diretto attraverso il suo sito Web PlayStation Direct, sarà interessante vedere se aumenterà la sua produzione di periferiche e accessori. Nella generazione precedente si affidava a produttori come Nacon, ma è sempre sembrato un errore non portare internamente più articoli di questo tipo, soprattutto se si tiene conto del robusto reparto di elettronica dell’azienda.