Categorie

Rumour: Star Wars: KOTOR Remake ha colpito con enorme ritardo

Rumour: Star Wars: KOTOR Remake ha colpito con enorme ritardo

Gli sviluppatori hanno licenziato dopo che la demo interna mostrata a Sony.

Secondo quanto riferito, il remake di Star Wars: Knights of the Old Republic, che è un’esclusiva per PS5, è stato colpito con un ritardo molto significativo dopo che due importanti membri del team sono stati licenziati. Si dice che lo sviluppo del remake sia “in pausa”, secondo fonti che parlano al giornalista di Bloomberg Jason Schreier, con una finestra di rilascio più realistica che ora è il 2025.

Il rapporto afferma che Aspyr Media stava preparando una demo interna del gioco da condividere con Sony e Lucasfilm. Questo è stato completato all’inizio di quest’anno il 30 giugno, ma la settimana successiva dopo la presentazione, il direttore del design Brad Prince e il direttore artistico Jason Minor sono stati licenziati dall’azienda. Secondo le fonti di Schreier, i responsabili dello studio di Aspyr Media hanno spiegato allo staff che la demo interna “non era dove volevano che fosse e che il progetto sarebbe stato sospeso”. È stato anche suggerito che una quantità di denaro “sproporzionata” sia stata inserita nella demo e che il corso non fosse sostenibile. Il licenziamento che seguì fu “inaspettato”, secondo Minor.

Leggi l’articolo completo su pushsquare.com