Categorie

Seconda mappa per Call Of Duty: Warzone 2 apparentemente in corso

Seconda mappa per Call Of Duty: Warzone 2 apparentemente in corso
Call Of Duty Warzone 2

Non molto tempo dalla rivelazione della prima mappa prevista per Call of Duty: Warzone 2, la stessa fonte affidabile del settore ha rivelato che una seconda mappa è in lavorazione per il prossimo sequel di Battle Royale. Verso la fine di maggio è stato rivelato da Tom Henderson in Exputer che la prima mappa completamente dettagliata per Call of Duty: Warzone 2 era trapelato in linea. È persino riuscito a condividere un diagramma di come appare la prima mappa pianificata, che includeva punti di interesse e la rivelazione di una meccanica di nuoto pianificata, poiché la mappa è praticamente basata su un’isola.

Ora sembra che Henderson sia riuscito a scoprire una seconda mappa per Zona di guerra 2, che, secondo il suo ultimo rapporto su Exuter, potrebbe essere rilasciato ad un certo punto dopo il lancio di Call of Duty Warzone: 2, piuttosto che allo stesso tempo. È molto probabile, secondo le ipotesi fatte in Exuter, che questa seconda mappa potrebbe essere rilasciata circa un anno dopo il rilascio della prima mappa, nel “secondo anno” del ciclo del gioco, il che significa che i giocatori potrebbero vederla intorno a dicembre 2023 Il gioco base è attualmente programmato per essere rilasciato contemporaneamente a Call of Duty: Modern Warfare 2nel mese di ottobre di quest’anno.

Oltre alle speculazioni sulle date di rilascio, il rapporto rivela che la seconda mappa, mentre è attualmente in fase di sviluppo, dovrebbe avere all’incirca le stesse dimensioni di di Warzone Isola della Rinascita. Zona di guerra 2 porterà molti contenuti nel mix con la sua prima mappa, quindi i fan dovrebbero comunque essere piuttosto impegnati per il primo anno dopo il lancio del gioco.

Sembra che ci sia sicuramente molto da aspettarsi se sei un Call of Duty giocatore. Call of Duty: Modern Warfare 2 l’uscita è prevista per il 28 ottobre e verrà rivelata per intero molto presto, l’8 giugno.

Fonte