Categorie

Secondo quanto riferito, Assassin’s Creed ha un’ambientazione azteca

Assassin

Siamo destinati al Messico storico?

Assassin's Creed

Mentre Ubisoft è ancora impegnata a lavorare sui restanti capitoli della storia di Eivor Assassin’s Creed Valhalla, i pensieri di alcuni nella comunità di gioco si stanno rivolgendo al potenziale prossimo gioco del franchise. Secondo un recente suggerimento online, la prossima puntata di Assassin’s Creed potrebbe vedere la serie dirigersi verso il Messico del XIII secolo e abitare nel mondo degli Aztechi.

Questo secondo un recente tweet della nota fonte del settore ACG, nota per aver condiviso informazioni accurate sui giochi in passato. Ovviamente, fughe di notizie e voci di questo tipo dovrebbero sempre essere prese con le pinze in quanto non sono notizie ufficiali, ma comunque non fa mai male ipotizzare quando arrivano suggerimenti da coloro che in precedenza si sono dimostrati affidabili.

Se questo è il caso, vedrebbe una direzione abbastanza nuova per il Assassin’s Creed giochi, che si sono svolti in precedenza nell’Europa continentale e nella nazione africana dell’Egitto. Potrebbe esserci stato il tema più vicino a un’avventura azteca Assassin’s Creed IV: bandiera nerache ha avuto luogo nelle Indie occidentali, tuttavia, la linea temporale sarebbe scaduta di qualche secolo.

La civiltà azteca si trovava nel Messico centrale e durò dal 1300 al 1521. Se le informazioni di ACG si rivelassero vere, questa potrebbe essere una nuova ambientazione davvero interessante da esplorare per il gioco, oltre a introdurre la comunità in un luogo completamente nuovo per il franchising.

Senza alcuna parola ufficiale da parte di Ubisoft sulla prossima direzione per Assassin’s Creed, per ora dovremo considerare queste informazioni come speculazioni interessanti. Tuttavia, potremmo scoprire di più sul futuro di Assassin’s Creed durante il prossimo evento Ubisoft Forward di Ubisoft il 10 settembre? Mentre stanno lavorando all’endgame per Eivor in Assassin’s Creed Valhalla e preparandoci al lancio Teschio e ossa a novembre, c’è chiaramente molto da fare su Ubisoft in questo momento. Quindi fino a quando non sentiremo di più, dovremo solo aspettare e vedere.

Fonte