Categorie

Sei tutto sbagliato! GTA 6 non avrà la prima protagonista femminile del franchise

Sei tutto sbagliato!  GTA 6 non avrà la prima protagonista femminile del franchise

All’inizio di questa settimana, abbiamo avuto la nostra prima visione dello sviluppo di GTA 6. Il gioco, che uscirà tra un paio d’anni grazie a una cultura lavorativa più saporita presso lo sviluppatore Rockstar, a quanto pare traccerà una storia in stile Bonnie & Clyde nella moderna Miami , che segna la “prima protagonista femminile” del franchise. Tranne che non lo è, come sottolineato da alcuni frustrati sapientoni Twitter.

Non stiamo parlando nemmeno del protagonista silenzioso personalizzabile di GTA Online qui! In effetti, nel lontano 1997, il GTA originale aveva quattro protagoniste femminili, tuttavia erano assenti dalla versione PS1 del gioco, che è probabilmente quella a cui la maggior parte di voi ha giocato. I personaggi – Divine, Katie, Mikki e Ulrika – erano tutti presenti nella versione originale per PC, così come il porting per Game Boy Color. Altri due personaggi femminili giocabili, Gretchen e Candy, avrebbero poi recitato nell’adattamento GBC di GTA 2.

Ovviamente, quei giochi GTA originali sono drammaticamente diversi dalle versioni più moderne e il personaggio che hai selezionato non ha praticamente alcun impatto sulla trama e sul gameplay. Quindi, anche se è tecnicamente vero che la serie ha già avuto protagoniste donne, ci aspettiamo molta più profondità dal vantaggio dell’ultimo gioco.

Tuttavia, questa storia dovrebbe aiutare a dissipare quelle insinuazioni senza senso secondo cui Rockstar si è improvvisamente “svegliato” – si scopre che è sempre stato così!