Categorie

Sondaggio: cosa ti aspetti dai giochi PlayStation retrò su PS5, PS4?

Sondaggio: cosa ti aspetti dai giochi PlayStation retrò su PS5, PS4?

Immagine: PS5 Giochi Guida

C’è stata un’eccitazione inaspettata durante questo aprile disperatamente noioso all’inizio di oggi, quando un sacco di classici giochi Siphon Filter sono stati classificati per il rilascio su PlayStation 5 e PS4 in Corea del Sud. Le versioni: si espandono praticamente a tutte le voci della serie, a parte la sua uscita su PS2 Filtro a sifone: il ceppo Omega e il terzo gioco della serie – conferma che potremmo essere sull’orlo di una rinascita per le versioni PlayStation retrò, grazie all’imminente PS Plus Premium.

Tuttavia, Sony deve ancora rivelare tutti i dettagli, oltre al fatto che i giochi PS1, PS2 e PSP saranno riproducibili in modo nativo, mentre PS3 sarà limitato al solo streaming cloud. Il pezzo grosso di PlayStation Jim Ryan ha promesso che sembreranno “fantastici” ma non è riuscito a elaborare i punti più fini, il che pone la domanda: cosa ti aspetti effettivamente? Nintendo, nonostante tutte le critiche ricevute, ha fatto un lavoro decente ampliando il suo catalogo Switch Online e aggiungendo alcune funzionalità di qualità della vita, come salvataggi e persino gameplay riavvolgibile con i suoi emulatori NES, SNES e SEGA Genesis.

Questi sono, a nostro avviso, il minimo indispensabile, specialmente quando si tratta di eseguire giochi PS1 su PS5. La maggior parte degli emulatori per PC moderni è dotata di una serie di funzionalità che danno nuova vita ai giochi classici, sia che si tratti di aggiungere filtri alla grafica o di parcheggiare i tuoi progressi ovunque tu sia. Ci sono molte compilation su PS4, infatti, che offrono funzionalità simili: viene subito in mente la collezione SEGA Genesis Classics.

PS2 PlayStation 2Immagine: PS5 Giochi Guida

Guardando i commenti sul nostro suddetto articolo sul filtro sifone, alcuni si aspettano anche trofei. Sebbene Sony abbia presentato vari brevetti nel corso degli anni, questo è stato considerato un collo di bottiglia durante il programma PS2 Classics di breve durata dell’azienda, con un ingegnere che ha affermato che potrebbero essere necessari fino a tre mesi per aggiungere trofei ai vecchi giochi. Al contrario, ci sono siti Web come RetroAchievements che funzionano insieme a programmi come RetroArch per supportare i risultati nei vecchi giochi e, in modo divertente, l’intera serie Siphon Filter è supportata.

C’è anche la questione se PlayStation ripeterà un peccato cardinale di offrire le versioni a 50Hz dei giochi quando esistono edizioni a 60Hz. Questa è una svista inspiegabilmente fatta con il PS Classico, uccidendo qualsiasi interesse che i core gamer avessero per quel prodotto e che sicuramente non può essere ripetuto di nuovo. Con il lancio di PS Plus Premium già il 23 maggio in alcune parti dell’Asia, dovremmo aspettarci presto una sorta di conferma ufficiale. Nel frattempo, siamo curiosi di sapere quali funzionalità secondo te offrirà l’emulazione retrò di Sony.

Come sempre, facci sapere cosa ti aspetti nella sezione sondaggio e commenti qui sotto. Pensi che questa sarà un’emulazione diretta senza campanelli e fischietti, o ti aspetti che Sony faccia un po’ più di lavoro per offrire miglioramenti della qualità della vita come salvataggi, riavvolgimento e potenzialmente anche trofei?