Categorie

Sondaggio: lo stato di avanzamento di Sony è stato il miglior spettacolo di giochi di giugno?

Sondaggio: lo stato di avanzamento di Sony è stato il miglior spettacolo di giochi di giugno?

Scrivere questo sondaggio sembra quasi come lanciare un fiammifero acceso in una stanza piena di gas infiammabile, ma lo faremo comunque. Vogliamo sapere: pensi che l’ultimo State of Play di Sony sia effettivamente finito per essere la migliore vetrina di gioco di Not-E3? Ovvero, la migliore vetrina di gioco di giugno 2022?

Lo chiediamo perché riteniamo che questo sia un argomento legittimo. Molti pensavano che la mancanza di un vero e proprio evento Not-E3 da parte di Sony l’avrebbe visto seppellito da artisti del calibro di Microsoft e Nintendo, ma quello State of Play del 2 giugno ha finito per essere un vero colpo, probabilmente il miglior State of Play che PlayStation ha mai messo insieme.

Un breve riassunto, quindi. Lo stato di avanzamento di giugno presentava megatoni come Resident Evil 4 (completo di data di uscita), Street Fighter 6 (completo di un sacco di primi dettagli), Final Fantasy XVI (completo di una finestra di rilascio) e un sacco di altri annunci graditi ai fan e aggiornamenti. In termini di titoli, State of Play è stato un grosso problema e ha attirato milioni e milioni di visualizzazioni in pochi giorni. Per un riepilogo completo di ciò che è stato mostrato, dai un’occhiata al nostro riepilogo dello stato di avanzamento della serata.

Allora qual è la concorrenza? Bene, c’è ovviamente il lungo Xbox Showcase di Microsoft, che si è concluso con un paio di annunci che hanno effettivamente posto un embargo sulla notizia che i giochi in primo piano sarebbero arrivati ​​anche su PlayStation. È stato uno spettacolo pieno, senza dubbio, ma si potrebbe obiettare che non ha avuto l’impatto del più piccolo State of Play di Sony.

Molto più recentemente, Nintendo ha presentato il suo Direct di terze parti, ricco di novità, mentre sia Capcom che Square Enix hanno ospitato i propri eventi rispettivamente sotto forma di Capcom Showcase e Final Fantasy VII 25th Anniversary Celebration. Quest’ultimo è andato particolarmente bene grazie all’annuncio di Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion e Final Fantasy VII Rebirth.

E, naturalmente, come dimenticare il Summer Game Fest Live di Geoff Keighley? Ancora una volta, un altro spettacolo ricco, ma ha avuto le rivelazioni ad eliminazione diretta della trasmissione di Sony? Questo è in discussione.

È ora di votare, allora. Qual è stata la migliore vetrina di giochi di giugno 2022, altrimenti nota come Not-E3? Vota nel nostro sondaggio e poi spiegati nella sezione commenti qui sotto.