Categorie

Sony aggiorna le politiche di PS Plus dopo l’indagine sul rinnovo automatico

Sony aggiorna le politiche di PS Plus dopo l'indagine sul rinnovo automatico

Sony ha accettato di aggiornare le sue politiche relative all’attuale PlayStation Plus servizio per aiutare meglio i membri attivi ad annullare l’abbonamento se non lo stanno utilizzando attivamente. Questo è il risultato di un’indagine dell’Autorità britannica per la concorrenza e i mercati sui processi di rinnovo automatico, con Nintendo che ha anche accettato di cambiare il modo in cui viene gestito il suo servizio Nintendo Online.

D’ora in poi, il produttore di PlayStation 5, PS4 ricorderà ai membri a lungo termine come annullare un abbonamento PS Plus se non lo usano da un po’ di tempo. Se il servizio non viene ancora utilizzato e l’utente non lo ha annullato in seguito, Sony interromperà l’accettazione dei pagamenti. Presumibilmente, l’utilizzo del servizio viene tracciato attraverso sessioni multiplayer online e riscattare il giochi PS Plus mensili gratuiti. Ciò significa che tutti e tre i produttori di hardware sono stati ora interessati dalle indagini, con Microsoft che ha accettato di modificare il suo servizio Game Pass in base ai suggerimenti.

In una dichiarazione, il direttore esecutivo dell’applicazione presso la CMA Michael Grenfell ha dichiarato: “A seguito delle nostre indagini, sono state apportate numerose modifiche in questo settore per proteggere i clienti e aiutare ad affrontare le preoccupazioni relative agli abbonamenti con rinnovo automatico. L’annuncio di oggi si conclude quindi le nostre indagini nel settore dei videogiochi online. Le aziende di altri settori che offrono abbonamenti con rinnovo automatico dovrebbero rivedere le proprie pratiche per assicurarsi che rispettino la legge sulla protezione dei consumatori”.

Queste modifiche alle politiche si applicheranno, ovviamente, anche al nuovi livelli di abbonamento a PS Plus introdotto nel mese di giugno. Il servizio PS Plus che conosciamo oggi verrà rinominato come PS Plus essenzialecon due opzioni più costose che introducono un ampio catalogo di titoli PS5, PS4 e streaming di giochi PS3.