Categorie

Sony fonda la divisione mobile di PS Studios mentre si intensifica il push degli smartphone

Sony fonda la divisione mobile di PS Studios mentre si intensifica il push degli smartphone

I pluripremiati PlayStation Studios, che ospitano sviluppatori rinomati come Naughty Dog e Guerrilla Games, stanno diventando contemporanei. Oltre all’acquisizione di Savage Game Studios, il titolare della piattaforma Sony ha annunciato di aver creato una nuova business unit: PS Studios Mobile Division. Questo funzionerà in modo indipendente, adiacente alla divisione console, e “si concentrerà su esperienze innovative in movimento basate su IP PlayStation nuove ed esistenti”.

Sony parla da tempo del suo ingresso nello sviluppo mobile e sta reclutando in silenzio i migliori talenti per guidare l’iniziativa. L’anno scorso ha dato la caccia a Nicola Sebastiani, il dirigente in precedenza responsabile della sottovalutata Apple Arcade, per sostenere i suoi sforzi. Immaginiamo che Savage Game Studios sarà la prima di molte acquisizioni incentrate sui dispositivi mobili che il colosso giapponese fa, mentre cerca di far crescere in modo aggressivo la sua nuova divisione.

Vale la pena ricordare quanto sia grande il cellulare in questi giorni, con titoli popolari come Fortnite e Genshin Impact a cavallo tra smartphone, PC e console. Con PlayStation che cerca di aumentare la sua produzione di titoli di servizi live, ha senso che guardi anche ai dispositivi mobili. Tra questa iniziativa e i suoi adattamenti per PS Productions, è chiaro che Sony vuole rivolgersi a un pubblico molto più ampio che mai, poiché cerca di trovare modi per far crescere il proprio marchio al di fuori delle console.