Categorie

Sony potrebbe avere diritti di marketing per PS5 per Avatar: Frontiers of Pandora

Sony potrebbe avere diritti di marketing per PS5 per Avatar: Frontiers of Pandora

Immagine: Sony

Sappiamo che la Sony ama un buon accordo di marketing, poiché è stata piuttosto aggressiva su questo fronte per molti anni ormai. Franchising come FIFA e Call of Duty potrebbero non essere esclusivi delle console PlayStation, ma il titolare della piattaforma li commercializza come se lo fossero. E come parte di un webcast di strategia aziendale, è stato contrassegnato il prossimo gioco open world di Ubisoft Avatar: Frontiers of Pandora come un gioco potenzialmente associato.

Anche se non ha chiarito, il CEO di Sony Kenichiro Yoshida ha affermato di apprezzare le sue relazioni con editori di terze parti e ha mostrato un elenco di loghi sullo schermo. Ciò includeva titoli come Hogwarts Legacy, che il produttore ha fortemente promosso, oltre a esclusive a tempo come Final Fantasy XVI. L’inclusione di Avatar: Frontiers of Pandora suggerisce che PlayStation ha firmato un accordo con il rilascio.

È importante chiarire che è altamente improbabile che si tratti di una forma di esclusività e presumibilmente comporterà invece una sorta di accordo di marketing. È possibile che i possessori di PS5 possano aspettarsi contenuti o funzionalità bonus, come nel caso di versioni come NBA 2K22. Tutto sarà presumibilmente rivelato nel prossimo futuro, poiché Avatar: Frontiers of Pandora è apparentemente ancora previsto per il rilascio quest’anno.