Categorie

Sony sta rimuovendo i film acquistati dalle librerie degli utenti

Sony sta rimuovendo i film acquistati dalle librerie degli utenti

Sta succedendo in Germania e Austria, ma questo non lo rende meno importante. In un recente annuncio, Sony ha annunciato che, a causa dello stato dei loro accordi di licenza con l’editore Studio Canal, oltre una dozzina di film e programmi verranno rimossi dalle librerie degli utenti che li avevano acquistati.

Questa notizia è l’ultimo promemoria del fatto che l’acquisto di una licenza per accedere ai media non equivale alla proprietà di tali media. Nella nostra società sempre più online, la proprietà dei media digitali è più instabile di quanto le persone credano. Poiché casi come questo si verificano più spesso, spetterà alle grandi aziende navigare nella crescente consapevolezza del problema da parte dei consumatori.

Il recente post di Sony spiega la rimozione del contenuto ed elenca anche il contenuto interessato. La dichiarazione (realizzata in tedesco) può essere trovata di seguito.

A partire dal 31 agosto 2022, a causa dei nostri accordi di licenza in evoluzione con i fornitori di contenuti, non sarai più in grado di visualizzare i contenuti di Studio Canal acquistati in precedenza e verranno rimossi dalla tua libreria video.

Apprezziamo molto il tuo continuo supporto.

Grazie

PlayStation Store

Blog PlayStation ufficiale (Traduzione: DeepL)

Gran parte del contenuto rimosso è intitolato in tedesco, ma abbiamo selezionato alcuni dei titoli più familiari per il nostro pubblico di lingua inglese. (Senza un ordine particolare)

  • Meccanico, sarto, soldato, spia
  • Il re della collina
  • L’intero SEGA franchising cinematografico
  • Apocalisse ora
  • John Wick
  • e altro ancora

Mentre Steam ospitava e vendeva film e programmi TV sul proprio mercato digitale (una pratica che da allora è stata in gran parte interrotta), gli utenti sono ancora in grado di accedere a giochi e film altrimenti rimossi dall’acquisto sulla piattaforma.

Fonte