Categorie

Spiegazione di tutte e 3 le fazioni immortali di Diablo

All 3 Diablo Immortal Factions Explained

Diablo Immortal ha tre fazioni che possono influenzare tutti nel gioco, ecco una guida che spiega tutto ciò che devi sapere su di loro.
Diablo Immortal ha tre diverse Fazioni che non solo cambiano le ricompense che puoi guadagnare, ma cambiano anche l’intera dinamica del gioco. A seconda della fazione in cui ti trovi, i tuoi obiettivi e le tue squadre possono cambiare completamente.

Considerando quanto siano approfondite le Fazioni all’interno di Diablo Immortal, questa guida non servirà a descrivere ogni singola sfumatura tra ciascuna di esse. Invece, la seguente guida delineerà le basi di ciascuna delle tre fazioni. C’è molto da imparare su ognuno di essi, e tutti giocano un ruolo nella trama generale del gioco, ma uno schema generale può farti risparmiare un sacco di dolore mentre inizi il tuo viaggio.

Tutte e 3 le fazioni spiegate in Diablo Immortal

Gruppo Diablo Immortale
I clan possono fare la differenza nel Cycle of Strife. (Foto: Blizzard Entertainment)

A differenza di altri giochi di Diablo in passato, Diablo Immortal si concentrerà molto sull’aspetto Battlegrounds del gioco. Questa modalità PvP è ciò che guida il sistema delle fazioni all’interno del gioco ed è la principale fonte di confronto tra le due più grandi fazioni.

Quando inizi Diablo Immortal e inizi a salire di livello, diventerai un avventuriero per impostazione predefinita. Avventurieri sono la prima fazione e non hanno necessariamente lo stesso impatto sul gioco delle altre due fazioni. Avranno accesso a canali che forniscono voci sulla guerra PvP, ma questo è tutto.

  • Diablo Immortal Demon Hunter Class Guide – Migliore build, abilità, albero dei campioni e altro ancora
  • Diablo Immortal World Map – Tutte le regioni e le aree
  • Diablo Immortal Gambling – Come sbloccare, costo dell’oro, ricompense, posizione NPC

  • Diablo Immortal Shadows Faction – Come partecipare, lotteria, invito con sigillo di Akeba

Anche se gli avventurieri non hanno alcun impatto, saranno la fazione più numerosa del gioco. I giocatori che non riescono a farcela nell’ombra, o semplicemente non gli interessa, finiranno tutti qui. Ci sono ancora ricompense da guadagnare, ma si basa principalmente su taglie e oro.

Se decidi di voler lasciare gli avventurieri e unirti al Ombre, ci sarà un processo. Puoi iniziare partecipando alla lotteria Shadows e sperare in un invito casuale alla fazione. Altrimenti, avrai bisogno di un invito da qualcuno che è nell’ombra.

All’interno delle Ombre, ci sono un sacco di Clan Oscuri e giocatori potenzialmente infiniti nella fazione. Non c’è limite al numero di giocatori in questa fazione, ma saranno comunque più piccoli degli avventurieri. L’obiettivo delle Ombre è creare un potente esercito che alla fine possa sconfiggere la fazione degli Immortali. In Diablo, questa battaglia PvP continua è conosciuta come il Ciclo del Conflitto.

Fazione immortale di Diablo
Guadagna più ricompense con le fazioni superiori. (Foto: Blizzard Entertainment)

Ogni settimana, i primi 10 Clan Oscuri nell’Ombra si scontreranno con gli Immortali. In questa battaglia, tutte le squadre avranno partite separate di 8v8 contemporaneamente. Qualunque squadra possa vincere la maggior parte delle partite avrà la vittoria. Se gli Immortali vincono, passano alla settimana successiva.

immortali sono i giocatori più forti del gioco e quando perdono nel Cycle of Strife, sono quei 10 migliori Dark Clans che prendono il sopravvento. Il leader più forte dei Clan Oscuri diventa l’unico Immortale.

È compito degli Immortali trattenere le Ombre e mantenere il potere. Ma con il passare delle settimane, le Ombre diventeranno più forti e le squadre potranno sempre cambiare. Naturalmente, tutta questa azione comporta un sacco di ricompense e fama nel processo.

Per ulteriori informazioni sul gioco, dai un’occhiata alla nostra sezione dedicata a guide, notizie, leak e molto altro di Diablo Immortal.

Immagine in primo piano per gentile concessione di Blizzard Entertainment.