Categorie

Starfield ottiene un’incredibile rivelazione del gameplay

Starfield: Developers Reveal The “Pleasure City Of Neon”

Microsoft e Bethesda hanno svelato il primo tanto atteso filmato di gioco per l’epopea spaziale, Starfield. Todd Howard è salito sul palco dell’Xbox and Bethesda Showcase per dare uno sguardo da gigante al gioco. La rivelazione include sparatorie, personalizzazione del personaggio, costruzione di navi e habitat ed esplorazione planetaria. C’è davvero una quantità enorme di informazioni. Dai un’occhiata alla rivelazione completa di 15 minuti di seguito.

Starfield sembra essere di gran lunga il più grande gioco che Todd Howard e Bethesda abbiano mai realizzato. I giocatori potranno decollare e far atterrare le loro navi da qualsiasi punto della superficie di un corpo celeste. I giocatori potranno anche progettare completamente le loro navi da zero con quello che sembra essere un sistema di costruzione navale incredibilmente approfondito. Inoltre, i giocatori potranno allestire basi su pianeti e lune, costruendo interi habitat secondo il loro progetto e dotandoli di NPC.

Mentre sei nello spazio, c’è un combattimento da nave a nave con i giocatori che hanno il pieno controllo del volo e delle meccaniche di combattimento. Howard ha anche svelato la scala fenomenale di Starfield. Nel video, ha promesso che oltre 100 sistemi con oltre 1000 pianeti saranno aperti all’esplorazione da parte dei giocatori.

Howard si è fermato prima di annunciare la nuova data di uscita per Starfield. Inizialmente il gioco doveva essere lanciato entro la fine dell’anno, l’11 novembre. Bethesda ha annunciato che avrebbe dovuto ritardare il gioco il mese scorso. A quel tempo, Bethesda lo annunciò Starfield sarebbe stato rilasciato nella “prima metà del 2023”. Ciò segue la promessa di Microsoft che la vetrina di oggi includerà solo giochi che usciranno entro i prossimi 12 mesi.

Resta sintonizzato per saperne di più Starfield informazioni man mano che ci avviciniamo al 2023. Bethesda è senza dubbio riluttante a impegnarsi in una nuova data di rilascio fino a quando non sarà certo che il gioco non dovrà essere ritardato di nuovo.

Fonte