Categorie

Sul PlayStation Store trapela Tactics Ogre: Reborn

Sul PlayStation Store trapela Tactics Ogre: Reborn

Mentre Square-Enix ha registrato il marchio per Tactics Ogre: Reborn a marzo e il gioco è trapelato come parte del famoso hack NVIDIA, non avevamo mai ricevuto alcun tipo di parola ufficiale dall’editore che l’amato franchise di giochi di ruolo tattici sarebbe arrivato indietro, e tecnicamente non l’abbiamo ancora fatto, ma ora abbiamo la prova definitiva che sta tornando grazie a una perdita di PlayStation Store oggi.

Avvistato dai surfisti del PlayStation Store con gli occhi d’aquila come Wario64abbiamo dato un’occhiata ad alcune bellissime illustrazioni chiave per il gioco e abbiamo appreso alcune piccole caratteristiche prima che Sony, riconoscendo chiaramente l’errore dei loro metodi ha tentato di strappare l’elenco per il giococon scarso successo.

Ogre Battle è un famoso franchise che risale al lancio di Ogre Battle: The March of the Black Queen su Super Nintendo nel 1993 prima di raggiungere livelli stratosferici di consensi con il lancio di Tactics Ogre: Let Us Cling Together che è sbarcato su SNES , prima di saltare al Sega Saturn e infine alla PlayStation. Un remaster è stato reso disponibile su PSP nel 2010. Come Final Fantasy Tactics, i fan speravano disperatamente che Square-Enix potesse tornare sull’IP, e questa fuga di notizie potrebbe essere la prima conferma della loro intenzione di farlo.

Reborn non suggerisce remake, remaster, riavvio o anche solo una continuazione del franchise, ma offre ai fan l’eccitazione che desideravano da tempo riguardo al franchise. Questa notizia dà ulteriore peso anche alla perdita di NVIDIA, anche molti giochi di Square-Enix trapelati sono stati ufficializzati. Dopo aver visto Kingdom Hearts IV rivelato, abbiamo anche visto Chrono Cross Remaster, Final Fantasy 7 Remake (PC), The DioField Chronicle, Tactics Ogre: Reborn, Voice of Cards: The Forsaken Maiden ufficializzati, lasciando solo un Final Fantasy IX Remake, un Remake/Remaster di Final Fantasy Tactics che rimane come i pochi titoli ancora non resi pubblici. Alla velocità con cui sono arrivati ​​gli annunci, non può passare molto tempo prima che nessuno di loro veda ufficialmente la luce del giorno, proprio come Tactics Reborn sta chiaramente per fare.

Fonte