Categorie

Tencent è pronto a prendere una quota importante nell’editore francese Ubisoft

Tencent è pronto a prendere una quota importante nell'editore francese Ubisoft

Tencent sembra pronto a diventare il maggiore azionista di Ubisoft, mentre vola in Francia per assicurarsi un accordo con la famiglia Guillemot, che ha fondato l’azienda e attualmente controlla il 15% delle sue azioni. Secondo un rapporto di Reuters, il colosso cinese mira a diventare il più grande azionista unico del produttore di Assassin’s Creed e sembra probabile che si farà strada. Attualmente ha una partecipazione del cinque per cento nella società.

Apparentemente, l’organizzazione pagherà le quote per assicurarsi le azioni e guarderà anche ad altri azionisti pubblici per rafforzare la sua posizione. “Tencent è molto determinato a concludere l’accordo poiché Ubisoft è una risorsa strategica così importante per Tencent”, ha affermato una fonte. Il titano, che possiede anche la piattaforma di social media WeChat, gioca già un ruolo significativo nel settore dei videogiochi, in aziende come Epic Games, Riot Games, Supercell, Sumo Digital e altre ancora.

Ma ha designato Ubisoft come prossimo obiettivo principale, dopo aver visto diminuire i suoi ricavi domestici. Questo perché fino a poco tempo fa, i regolatori cinesi avevano cessato di approvare nuove licenze di monetizzazione dei giochi, congelando di fatto gli sforzi di Tencent nel suo paese d’origine. In tutto questo, tuttavia, l’azienda ha registrato un aumento del 4% delle entrate internazionali dei videogiochi durante il primo trimestre di quest’anno, rendendo più facile la comprensione del suo flirt con Ubisoft.