Categorie

The Witcher Dev vuole fare qualcosa di straordinario con Unreal Engine 5

The Witcher Dev vuole fare qualcosa di straordinario con Unreal Engine 5

Nell’ambito della recente presentazione di Unreal Engine 5 di Epic Games, CD Projekt Red, sviluppatore di The Witcher e Cyberpunk 2077, ha parlato dell’argomento del lavoro con il software di costruzione di giochi tecnicamente impressionante. Nel caso non lo sapessi già, la società polacca sta utilizzando Unreal Engine 5 per realizzare il prossimo titolo di Witcher, che è stato annunciato ufficialmente un paio di settimane fa.

CDPR afferma di voler realizzare qualcosa di “straordinario” insieme a Epic Games e che non smetterà di ripetere le basi fornite da Unreal Engine 5. In effetti, un punto di forza chiave del motore è che apparentemente è molto facile creare ambienti ampi, dettagliati e realistici, qualcosa che senza dubbio sarà utile a CDPR quando si tratta di plasmare il nuovo mondo aperto (presumibilmente) di Witcher.

La partnership di CDPR con Epic Games è interessante. In precedenza, lo sviluppatore si era affidato al proprio REDengine per la creazione dei suoi giochi, ma il lancio incredibilmente approssimativo di Cyberpunk 2077 è servito a evidenziare i difetti del vecchio motore. Si spera che, con l’aiuto di Unreal Engine 5, CDPR possa spingere di nuovo il livello, proprio come ha fatto con The Witcher 3 nel 2015.