Categorie

Troubled Skull & Bones di Ubisoft potrebbe finalmente essere rilasciato nei prossimi 10 mesi

Troubled Skull & Bones di Ubisoft potrebbe finalmente essere rilasciato nei prossimi 10 mesi

A oltre cinque anni dalla sua rivelazione ufficiale, Skull & Bones potrebbe finalmente raggiungere la fine della linea di produzione poiché Ubisoft afferma che uscirà prima del 31 marzo 2023. Il gioco dovrebbe essere rilasciato entro il prossimo anno fiscale dell’azienda francese insieme a Avatar: Frontiere di Pandora e Mario + Rabbids: scintille di speranza, come dettagliato nella sua ultima chiamata sugli utili. Quindi, a meno che la pipeline di rilascio di Ubisoft non cambi, ciò dà all’azienda circa 10 mesi per lanciare il titolo.

La citazione recita: “Per il 2022-23 cerchiamo di tornare a una crescita significativa della topline. Sarà principalmente guidato da una gamma diversificata di giochi premium, tra cui Avatar: Frontiers of Pandora, Mario + Rabbids: Sparks of Hope e Skull & Bones, così come altri titoli entusiasmanti. Questa crescita trarrà vantaggio anche dalle nostre versioni free-to-play, in particolare quelle basate sui nostri più grandi IP”.

Il buon senso suggerirebbe quindi che Ubisoft abbia dei piani piuttosto ampi per reintrodurre il gioco al pubblico, forse durante un live streaming di Ubisoft Forward quest’estate. Dopotutto, di recente si è vociferato che l’editore stia pianificando un’enorme vetrina digitale contenente fino a 20 aggiornamenti su giochi Ubisoft noti e non annunciati. Skull & Bones non è stato più visto ufficialmente da allora E3 2018, quindi l’azienda ha molto terreno da recuperare. Non è stato ancora confermato nemmeno per PlayStation 5, tale è stata l’attesa unita al silenzio di Ubisoft Singapore.

Sei ancora interessato alla presentazione di Skull & Bones? Cammina sulla tavola nei commenti qui sotto.