Categorie

Video: il servizio live è davvero la via da seguire per PlayStation?

Video: il servizio live è davvero la via da seguire per PlayStation?

Sony è sempre stata orgogliosa di offrire esperienze single player di alta qualità. Chiunque abbia anche solo lontanamente familiarità con la parola “PlayStation” conoscerà i titoli che la derivano, come The Last Of Us, God of War e Ghost of Tsushima.

Tuttavia, la reputazione di Sony come editore per giocatore singolo potrebbe cambiare approccio nei prossimi anni, ed è tutto a causa del modello di servizio live. Questa è la formula che ha formato successi popolari come Apex Legends e Destiny 2 e sta diventando costantemente il modello di business di successo.

Tuttavia, è davvero difficile immaginare se questa sia la mossa giusta o meno per Sony, un’azienda che ha venduto le sue console PS5 ancora difficili da ottenere sulla base delle sue esclusive first party premium. Pensiamo che ci siano alcune potenziali ramificazioni in corso, ma puoi sentire tutto al riguardo nel nostro video di discussione sul canale YouTube di PS5 Giochi Guida.

Lì puoi ascoltare i nostri pensieri sul bene e sul male dell’approccio e su cosa potrebbe significare per Sony, che ha promesso di rilasciare 10 giochi di servizio dal vivo nel 2026. Facci sapere cosa ne pensi. L’attenzione di Sony sul servizio live è la mossa giusta per PlayStation? Questo segnerà la fine del regno del single player di Sony? Discuti nella sezione commenti qui sotto.