Categorie

Wo Long: Fallen Dynasty Dev descrive in dettaglio un gioco d’azione soulslike, costruito sul dorso di Nioh

Wo Long: Fallen Dynasty Dev descrive in dettaglio un gioco d'azione soulslike, costruito sul dorso di Nioh

Wo Long: Fallen Dynasty è stato confermato per una versione PS5 e PS4 nel 2023, ma il trailer di debutto del gioco non ci dice molto. Sappiamo che è un gioco d’azione e che è ambientato nella Cina feudale dell’era dei Tre Regni, ma a parte questo, stiamo tutti aspettando il gameplay vero e proprio.

Per fortuna, lo sviluppatore Team Ninja è stato felice di condividere alcuni dettagli chiave sul suo ultimo progetto. In un’intervista con IGN, il produttore Fumihiko Yasuda e il produttore di sviluppo Masaaki Yamagiwa rivelano che Wo Long è davvero un titolo d’azione Soulslike.

“Renderlo un gioco impegnativo era qualcosa che avevamo deciso fin dall’inizio. Con tutti i leggendari eroi del periodo dei Tre Regni, può sembrare un po’ campy, ma in realtà è stato un periodo di guerra e devastazione. È stato un periodo oscuro periodo in cui le persone litigavano costantemente, il che è un’ottima partita per un gioco Soulslike”, spiega Yasuda.

Yasuda continua dicendo che Wo Long sarà particolarmente difficile, il che potrebbe finire per essere una posizione di divisione a seconda della tua tolleranza per i giochi particolarmente impegnativi: “Non c’è dubbio che questo sarà un gioco estremamente impegnativo e impegnativo, ma abbiamo trovare nuovi modi per affrontare questa difficoltà. A questo proposito, i giocatori possono aspettarsi un tipo di soddisfazione che non era presente nei precedenti titoli Team Ninja”.

Tuttavia, questo è chiaramente un progetto di passione per il Team Ninja. Gli sviluppatori parlano del loro interesse per il periodo dei Tre Regni, un periodo in cui la Cina è stata fatta a pezzi dalle nazioni in guerra, e del loro desiderio di costruire sulla precedente proprietà del Team Ninja Nioh.

Tuttavia, a differenza di Nioh, Wo Long non avrà un sacco di bottino e, a differenza del recente Elden Ring, non sarà un mondo aperto. Il Team Ninja afferma che il gioco si svolgerà su livelli prestabiliti. “In sostanza Wo Long è un gioco strutturato lineare proprio come lo era Nioh. Con i giochi Soulslike che stanno diventando sempre più popolari, questo tipo di design offre al Team Ninja l’opportunità di mostrare ciò che sappiamo fare meglio”, afferma Yasuda.

Lo studio è anche desideroso di mostrare il suo talento per la creazione di fantastici sistemi di combattimento. Non sorprende che Wo Long utilizzerà le arti marziali cinesi e apparentemente si concentrerà su movimenti aggraziati. Yasuda spiega: “Volevamo un combattimento fluido in cui passassi senza interruzioni tra attacco e difesa. L’azione è più veloce di Nioh e puoi fare cose come saltare su un nemico e poi lanciarci sopra. Detto questo, volevamo farlo mantenere quella sensazione di avere il controllo di un vero essere umano, così non ci saranno troppi salti appariscenti o azioni di filo. In questo senso immagino si possa dire che è più semplice. ” Nioh era già abbastanza veloce, quindi sarà interessante vedere quanto è veloce Wo Long.

Per quanto riguarda il personaggio principale, spetta a te crearlo, proprio come in Nioh 2. “Nei giochi Soulslike, affronti sempre una sfida difficile, quindi vorrai naturalmente un personaggio in cui proiettarti. Non c’è niente di meglio modo per farlo piuttosto che creare il tuo personaggio”, afferma Yamagiwa.

Oh, e Wo Long è apparentemente cinese per “drago accovacciato”, quindi è tutto chiarito!

Non vediamo l’ora di vederlo in azione, ma ti piacciono i suoni di Wo Long: Fallen Dynasty? Disegna la tua lama nella sezione commenti qui sotto.