Categorie

Xbox ha detto no all’esclusività del gioco di Spider-Man

Xbox ha detto no all'esclusività del gioco di Spider-Man

Era un po’ sciocco, vero?

Gioco dell'Uomo Ragno

Le grandi opportunità non si presentano molto spesso e Xbox ne ha persa una grande non molto tempo fa. Secondo un dirigente della Marvel, Xbox ha rifiutato la possibilità di realizzare un gioco di Spider-Man con licenza, che avrebbe trasformato la serie in un titolo Xbox esclusivo. E come tutti sappiamo, Marvel Games ha finito per trasferire la sua offerta a PlayStation che ha strappato il loro passaggio.

Il dirigente in questione era un certo Mr. Jay Ong, che è il vicepresidente della Marvel Games. L’informazione è stata attribuita a un recente libro di videogiochi di Steven L Kent e in esso Ong ha anche parlato di come la società volesse un accordo migliore per la serie, il che li ha portati a tagliare i legami con Activision.

Ong ha detto che la Marvel Games è diventata scontenta della qualità dei giochi di Spider-Man su cui Activision aveva il controllo (anche se alcuni avrebbero chiesto di dissentire), quindi la risoluzione della partnership era l’unica cosa rimasta da fare. Sembra che ci sia stata anche un po’ di amarezza durante il taglio delle cravatte. Ong afferma che Activision ha detto: “Cosa farai con questa IP dopo averla recuperata?” Al che Ong ha risposto: “Troverò una casa migliore per questo”. Ong ha riferito che la risposta di Activision è stata: “Buona fortuna a trovare il tuo unicorno”. È come se fossimo in mare aperto con tutto quel sale che vola in giro.

Marvel Games ha quindi iniziato a cercare una nuova direzione per il suo gioco Spider-Man, motivo per cui hanno contattato sia Xbox che PlayStation, solo per Xbox che ha rifiutato e PlayStation ha quindi accettato l’offerta. Ti starai chiedendo perché Microsoft avrebbe mai fatto una cosa del genere, specialmente con una serie che aveva così tanto potenziale come questa. Bene, è stata una decisione strategica di Microsoft poiché voleva invece concentrarsi sulla propria IP.

PlayStation ottenne la sua esclusiva, cedette le redini a Insomniac (all’epoca un partner in crescita di Sony) e il resto è storia, come si suol dire. Il successo di L’Uomo Ragno della Marvel è stato quasi istantaneo, vendendo ben 20 milioni di copie, con il sequel di Miles Morales ancora migliore.

Microsoft potrebbe benissimo prendersi a calci perché il futuro della serie attuale andrà solo rafforzandosi, c’è già un Spider-Man 2 gioco in uscita anche nel 2023. Insomniac ha rilasciato un teaser trailer l’anno scorso che puoi guardare di seguito.

Fonte