Categorie

Zombie Army 4: Dead War ottiene la nuova campagna Ragnarök

Zombie Army 4: Dead War ottiene la nuova campagna Ragnarök
Esercito di zombi 4

Rebellion Developments ha annunciato oggi una nuova avventura per i giocatori di Zombie Army 4: Dead War. Una nuova missione della campagna in due parti e gli abiti dei personaggi sono ora disponibili per l’acquisto da parte dei giocatori come parte del pacchetto campagna e personaggio Ragnarök.

Il nuovo contenuto conterrà una nuova agghiacciante missione in cui i membri di Alpha Squad devono andare all’inferno per porre fine al terrificante Project Ragnarök. La missione è un’esperienza in due parti che i giocatori possono esplorare mentre si assumono la responsabilità di fermare il culto impazzito che ha messo in atto il Progetto Ragnarök (che è la fine del mondo come puoi immaginare) nelle viscere dell’inferno .

Naturalmente, essendo questo un Esercito di zombi gioco, i fan possono aspettarsi di vedere un sacco di azione sparatutto di zombi, come mostrato nel nuovo trailer di Ragnarök che è stato rilasciato oggi anche da Rebellion. È piuttosto brutale in termini di combattimento! Il trailer mostra anche le nuove skin dei personaggi che i giocatori possono equipaggiare su Karl, Marie e Josiah. Puoi verificarlo per intero proprio qui.

Oltre al nuovo Pacchetto Personaggi e Campagna Ragnarök, Rebellion rilascerà anche una nuova Mappa dell’Orda chiamata “Collezionista di Morte” per Zombie Army 4: Dead War oggi. Questa mappa sarà gratuita per tutti i giocatori come parte di un aggiornamento del titolo e sarà disponibile su tutte le piattaforme, inclusa la nuova versione Nintendo Switch del gioco.

Altrove Rebellion Developments si sta preparando per l’imminente rilascio dell’attesissimo Cecchino Elite 5, che verrà lanciato tra poche settimane. Recupera alcuni filmati e altri teaser che il team ha condiviso prima dell’uscita del gioco il 26 maggio.

Zombie Army 4: Dead War è ora disponibile ed è disponibile su Xbox Series S/X, Xbox One, PlayStation 5, PlayStation 4, Nintendo Switch, PC e Google Stadia.

Fonte – Comunicato stampa